L’amica geniale, rivelazione da non credere delle due protagoniste: una decisione scioccante

Le due giovani attrici de L’amica geniale in realtà fuori dal set hanno deciso di non essere amiche. Ecco perché.

L'amica geniale Gaia Girace Margherita Mazzucco Lila Lenù
Gaia Girace e Margherita Mazzucco, 2018 – Fonte: Getty Images

L’amica geniale è la fortunatissima serie prodotta in collaborazione da Rai Fiction, TIMVision ed HBO e tratta dai libri della scrittrice Elena Ferrante. In Italia la messa in onda è iniziata nel 2018 e siamo ormai già alla terza stagione che è sul piccolo schermo proprio in queste settimane.

Oltre ad una storia fenomenale di una scrittrice che è ancora tutta un mistero, la serie deve il suo successo anche alle due giovanissime attrici e alla rara sintonia che esiste tra di loro e che ricalca perfettamente lo strano rapporto di Lila e Lenù.

Le due ragazze sono state ospiti anche del Festival di Sanremo dove hanno parlato brevemente della serie, ma in un’intervista per Leggo, Gaia Girace e Margherita Marzucco hanno spiegato meglio il loro rapporto e tutto il lavoro dietro L’amica geniale.

Gaia e Margherita

L'amica geniale Gaia Girace Margherita Mazzucco Lila Lenù
Margherita Mazzucco e Gaia Girace – Fonte: Instagram

Gaia e Margherita come Lila e Lenù sono due coetanee ed hanno da poco compiuto 18 anni; in pratica hanno vissuto la loro adolescenza sul set e questo ha inevitabilmente influenzato le loro vite. Come molti talenti che iniziano il loro percorso artistico in giovane età, anche loro hanno dovuto rinunciare a qualcosa, ma non se ne pentono affatto.

“La nostra adolescenza non l’abbiamo vissuta come ragazze normali, ma l’abbiamo vissuta sul set. Quando non saremo più ragazze, ci ricorderemo sempre di quello che è stato e questi personaggi resteranno per sempre. Sono anni delicati per noi, siamo cresciute in questo contesto e siamo cresciute anche in fretta”, hanno spiegato.

C’è da dire poi che la storia di Lila e Lenù non è di facile interpretazione per due giovanissime ed anzi è piuttosto intensa. All’inizio infatti per le due attrici non è stato facile, ma dopo l’aiuto del regista Saverio Costanzo che le ha invitate a divertirsi e sbloccarsi, le cose sono andate meglio.

“I ritmi sono serrati, le battute cambiavano di continuo, dovevamo rifare ogni scena più e più volte […] Da quel momento in poi è andato tutto bene. I restanti mesi delle riprese sono trascorsi volando”, ha raccontato Gaia a DipiùTv.

Ma nonostante lavorino insieme ormai da un bel po’, Gaia e Margherita a differenza delle protagoniste della loro serie, hanno rivelato di non essere amiche. O meglio, non si frequentano al di fuori del set, una scelta dettata proprio dalla volontà di preservare la sintonia esistente tra i loro personaggi.

“Tra noi continua a esserci un’intesa nella recitazione perché abbiamo deciso di non stabilire un rapporto di amicizia al di fuori del set. Per salvaguardare i personaggi non ci frequentiamo”, hanno infatti rivelato.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.