Allarme doccia | Stai facendo un danno incalcolabile: butta subito quel bagnoschiuma

Probabilmente quando fai la doccia stai commettendo questo grave errore. Vediamo insieme di cosa si tratta.

Allarme doccia
Allarme doccia (stile screenshot)

E se scoprissi che quando fai la doccia commetti questo grave errore? Vediamo insieme di che cosa si tratta e quali sono gli errori più comuni sotto la doccia. Potrebbe essere colpa anche del bagnoschiuma.

Fare la doccia è un momento rilassante e spesso coincide con la fine della giornata prima di coricarsi. Molte persone invece preferiscono lavarsi quotidianamente al mattino dopo la colazione. In ogni caso si tratta di un momento non solo di detersione del nostro corpo, ma di benessere. Quando si è bambini spesso si detesta lavarsi soprattutto per il lungo tempo trascorso ad asciugarsi poi i capelli.

Mentre quando si è adulti a volte proprio non si vede l’ora di concedersi qualche minuto di relax in solitudine sotto il getto dell’acqua calda. Attenzione però che può scattare l’allarme doccia se sei tra le persone che commettono questi errori, vediamo insieme quali sono.

Attenzione al bagnoschiuma sotto la doccia

Doccia
Doccia (powderoom screenshot)

Se anche farsi la doccia deve fare scattare allarmi è meglio prevenire. Scopriamo insieme quali sono gli errori più comuni da evitare. Siamo sicuri che il bagnoschiuma che usiamo sia adatto ad ogni parte del nostro corpo?

Ogni parte del nostro corpo ha una pelle con una sensibilità diversa, perciò sarebbe consigliato utilizzare un sapone diverso. I saponi più grassi é bene usarli per piedi, ascelle e viso e non sulle zone delicate. Per le parti intime é bene utilizzare un bagnoschiuma più delicato che rispetti il nostro ph della pelle. Se sei abituato a prendere in mano il bagnoschiuma e ad insaponarti con lo stesso sapone tutto il corpo, stai commettendo un grave errore.

Dopo una giornata faticosa le persone desiderano solamente stare lungamente sotto il getto dell’acqua calda. Ma attenzione perché questa abitudine anche se potrebbe sembrare rilassante, può causare la comparsa di rush cutanei o infiammazioni della pelle. Lo shock termico infatti della pelle non è da sottovalutare e può creare arrossamenti problematici. L’acqua della doccia va mantenuta ad un calore medio e sarebbe bene non fare dolce più lunghe di 5-6 minuti per non stressare la nostra pelle.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.