“Ha corrotto la produzione”: Rudy Zerbi annientato, l’accusa è troppo grave

L’accusa è troppo grave e troppo pesante. Rudy Zerbi viene annientato, vediamo insieme cosa è successo nelle ultime ore.

Rudy Zerbi
Rudy Zerbi (Witty tv screenshot)

Che cosa sta succedendo attorno a Rudy Zerbi? Un mare di polemiche con un’accusa pesantissima sono piombati su di lui proprio pochi passi dalla finalissima di Amici 21.

Rudy Zerbi è il maestro di amici che in coppia con Alessandra Celentano porta i talenti Michele e Luigi in finalissima. È tutto pronto per la grande serata di domenica, che incoronerà il vincitore di questa lunghissima edizione del talent show. Anche quest’anno il maestro ha dovuto rispondere a tantissime critiche. Rudy Zerbi e Alessandra Celentano sono decisamente i maestri più rigidi, ma più onesti di tutto il gruppo docente del talent show. Nelle ultime interviste la coppia di insegnanti si è dovuta difendere da diverse accuse, ma le ha respinte tutte al mittente con fermezza.

Il lavoro svolto da tutti gli insegnanti è eccellente e in finale ci sono i talenti che sono riusciti a superare tutte le manches e i guanti di sfida proposti. Il vincitore sarà incoronato con il televoto del pubblico e si porterà a casa un ricco premio di 150mila euro. Nessuno poteva aspettarsi una polemica del genere proprio a pochi passi dalla grande serata finale, tutto a carico di Rudy Zerbi e stavolta l’accusa è davvero pesantissima.

Rudy Zerbi: le accuse a un passo dalla finalissima

Rudy Zerbi
Il maestro di Amici 21 (Witty tv screenshot)

C’è molto fermento per preparare la puntata finale di Amici 21. Tutto dovrà essere perfetto dalla scenografia, le luci, i costumi e soprattutto una scaletta che sia per il pubblico la migliore possibile. La musica sarà la regina della serata tra le gare di canto e di ballo. Ma qualche veleno tra professori potrebbe uscire anche domenica sera e sarà uno spettacolo in diretta. Tuttavia per il momento Rudy Zerbi è impegnato a difendersi dall’ultima accusa gravissima: “Ha corrotto la produzione”.

Il maestro avrebbe fatto pressioni sulla produzione del programma, per agevolare la performance del suo Luigi, a discapito di quelle degli altri allievi rivali. Ma è davvero così o si tratta di scelte condivise? Non è possibile arrivati alla finale fare questo tipo di differenze tra gli allievi che devono avere tutti gli strumenti a disposizione per poter garantire la loro miglior prestazione sul palco. Intanto Zerbi si carica sulle spalle anche questa accusa e si concentra alla vittoria finale: sarà Luigi ad alzare la coppa più grande?

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.