Royal Family, fallimento totale: grossa delusione per Meghan e Harry

Arrivano pessime notizie per la Royal Family: in particolare, il principe Harry e Meghan Markle hanno ricevuto una delusione colossale…

Meghan Markle Harry
Il principe Harry e Meghan Markle (Getty Images – Niall Carson/PA Wire)

Il 2021 non è stato affatto un anno facile per la Royal Family e stavolta sono arrivate brutte notizie per il principe Harry e Meghan Markle. Infatti, è trascorso esattamente un anno da quando a fine dicembre 2020, i Sussex hanno firmato la prima puntata del loro podcast dal titolo Archewell Audio. E a distanza di 12 mesi, i due coniugi hanno ricevuto una grossa delusione

LEGGI ANCHE >> “Che cafona!”: Valeria Marini nei guai, comportamento fuori dal limite

Per l’appunto, il progetto nato da una collaborazione con Spotify, per una cifra pari a 18 milioni di compenso, ha deluso le aspettative di tutti quanti. Infatti, secondo le previsioni della celebre piattaforma di streaming, quella di Meghan e Harry avrebbe dovuto essere ‘una programmazione che eleva e intrattiene il pubblico di tutto il mondo’. Peccato però che le cose siano andate diversamente

Royal Family: batosta per Harry e Meghan

Meghan Markle Harry
I duchi di Sussex (Getty Images)

Difatti, il podcast dei duchi di Sussex è stato un vero flop a causa degli ascolti bassi e dello scarso interesse mostrato dal pubblico. Non è bastata neanche la partecipazione di ospiti d’eccezione come Elton John, James Corden e il piccolo Archie a risollevare le sorti del podcast. Insomma, Spotify si sarebbe aspettato dalla coppia nuove idee per aumentare la popolarità del progetto, ma dalla dimora di Montecito non è arrivato alcuno spunto. Invece, quanto alle cifre guadagnate dalla coppia, i due sono stati pagati con 486.000 sterline al minuto, anche se molti credono che Spotify non abbia versato l’intero compenso

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >> “Inventai una scusa ai miei”: Ignazio Moser, non lo aveva mai raccontato

Infatti, c’è chi pensa che la piattaforma musicale abbia versato solo un piccolo anticipo, riservandosi il diritto di recedere dal contratto se il primo episodio non fosse stato abbastanza popolare. Dunque, a giudicare dal silenzio radio dell’ultimo anno, sembrerebbe proprio che le parti abbiano rotto l’accordo. Quindi, nulla è andato per il verso giusto e resta l’insuccesso di un progetto naufragato sul nascere per la Markle e il suo Harry.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.