Mara Venier ‘abbandona’ il collega: notizia bomba dagli studi Rai

L’amatissima Mara Venier lascerà solo il collega per un’occasione molto speciale; il conduttore Rai questa volta dovrà vedersela da solo.

Mara Venier
Mara Venier [Screenshot Domenica In]
Anche la Rai è alle prese con alcuni cambi piuttosto importanti per quanto riguarda la copertura dei suoi programmi più amati. In particolare ha dovuto fare i conti con l’assenza di Mara Venier, che a Dicembre non farà il bis con uno dei format tra i più longevi del gruppo di servizio pubblico. Un’assenza che pesa, anche se senza dubbio il suo collega, tra i più amati della Rai, riuscirà sicuramente ad incontrare il favore del pubblico.

LEGGI ANCHE>> Mara Venier, un favore da amica: il pupillo della De Filippi sbarca a Domenica In

Mara Venier: niente bis per l’amata conduttrice Rai

Mara Venier
Mara Venier [Screenshot Domenica In]
Quest’anno Mara Venier ha rinunciato a fare il bis per uno dei programmi più seguiti di sempre, Lo Zecchino d’Oro. Soltanto a Maggio infatti la conduttrice aveva affiancato – si fa per dire – Carlo Conti nella finale del contest musicale dedicato ai più piccolo. In quel caso lui condusse la finale dagli studi di Bologna, mentre la bella Mara fece lo stesso dagli studi di Roma, quelli di Domenica In. Sembra però che a Dicembre, Carlo rimarrà da solo a presentare la finale del programma. 

I primi due appuntamenti saranno infatti condotti da Francesca Fialdini e Paolo Conticini e andranno in onda al posto de La Vita in Diretta; per la finale invece è stato chiamato nuovamente il conduttore di Tale e quale Show, che invece presenterà l’ultima fase del concorso dopo Domenica In.

LEGGI ANCHE>> Tale e Quale Show, Carlo Conti cambia e idea e vara la rivoluzione: “Il 19 novembre cambia format”

Non è improbabile però che la Venier possa dedicare uno spazio a Lo Zecchino d’Oro, approfittando della concomitanza nel palinsesto per fare un collegamento esterno e ospitare idealmente il collega nel corso della puntata. All’atto pratico però Carlo Conti quest’anno se la vedrà da solo; vista la sua professionalità però non ci sono dubbi che il suo contributo solitario sarà altrettanto valido. Il conduttore infatti è stato confermato anche come direttore artistico dell’evento, proprio per la sua incedibile professionalità.