Royal Family | La Regina Elisabetta e la confessione a Tom Daley: passione segretissima

In queste ore fonti esterne al palazzo reale, hanno svelato una passione insospettabile di un membro della Royal Family.

Regina Elisabetta II [Fonte Instagram]
Credevamo che la Royal Family non avesse più segreti per i tabloid inglesi, ma le ultime indiscrezioni hanno smentito radicalmente questa certezza. Nelle ultime ore, infatti, una fonte esterna alla famiglia, con precisione l’atleta Tom Daley, ha raccontato un divertente aneddoto che riguarda la Regina Elisabetta II, parlando della sua più grande passione.

LEGGI ANCHE>> “Il principe Harry non potrà farlo”: divieto imposto dalla Royal Family, spaccatura totale

Royal Family: la più grande passione della Regina

La Regina Elisabetta (GettyImages)

Sembra proprio che l’atleta olimpico Tom Daley ne sappia più di tutti quando si tratta delle più grandi passioni della Regina Elisabetta II. Nelle sue ultime intervista rilasciate dal tuffatore, infatti, quest’ultimo ha mostrato di saperne veramente tanto; in uno dei rari momenti in cui la regina si è concessa qualche confidenza, infatti, ha rivelato a Daley un segreto davvero insospettabile.

E no, non si tratta della sua infinita collezione di foulard o della passione per vini e l’arte – che comunque caratterizzato l’amatissima Regina – ma qualcosa di ancora più incredibile. Ebbene, sembra proprio che Elisabetta II abbia raccontato all’atleta di essere assolutamente appassionata allo sport e, più precisamente, per la ginnastica.

LEGGI ANCHE>> Royal Family, la notizia che lascia senza parole la Regina Elisabetta: “Mi rifiuto”

Stando a quanto dichiarato da Daley, infatti, la Regina ha scherzato proprio sulla possibilità di intraprendere quella strada. E non è la prima volta, in realtà, che si lascia andare a questo tipo di confessioni. Nel 2017, incontrando l’atleta Max Whitlock aveva ammesso di essere affascinata dalla ginnastica artistica, in quanto vede come impossibili le cose che le atlete solitamente fanno.

La monarca, infatti, ha manifestato più volte il suo interesse per lo sport, frequentando abitualmente eventi sportivi; nel lontano 1976 aveva anche concesso alla principessa Anna proprio di partecipare ai giochi olimpici come atleta nella categoria della ginnastica artistica. Sembra, inoltre – stando di nuovo a quanto dichiarato da Daley – che la regina abbia anche sognato più volte, in passato, di praticare tale sport.