“Solo ca***ggio”: Amedeo Goria sbotta, bordata contro gli autori del GF Vip

Amedeo Goria si scaglia contro gli autori del Grande Fratello Vip: quest’anno stanno gestendo male i concorrenti, tutto troppo superficiale 

Adriana Volpe. Alfonso Signorini e Sonia Bruganelli (screenshot VideoMediaset)

Un’edizione particolare quella del GF Vip di quest’anno: nonostante Alfonso Signorini ci abbia messo tutto l’impegno possibile, i concorrenti non stanno ingranando.

Se non fosse per Manuel e Lulù, non ci sarebbero storie di cui parlare. A parte i soliti litigi e sfoghi tra gieffini, al momento ancora nessuno ha fatto venir fuori una storia degna di essere ascoltata. Tommaso Eletti continua a riproporre la sua ex relazione con Valentina, ma ormai è diventata storia vecchia e il resto dei partecipanti non riesce a trovare la chiave giusta per esporsi.

Le puntate continuano a perdere share, i dati condivisi da Davide Maggio rendono evidente il calo di ascolti rispetto all’anno scorso: Carlo Conti vince a mani basse conquistando una grande fetta di pubblico.

Insomma, qualcosa non va e il conduttore dovrebbe correre presto ai ripari. A fare luce sulla situazione è stato anche Amedeo Goria, il giornalista sportivo ha spiegato il perché del basso audience. Vediamo nello specifico cosa ha dichiarato.

Potrebbe interessarti anche >>Manuel Bortuzzo, scoppia la bomba: lo stanno abbandonando

Amedeo Goria si batte contro gli autori del GFVip, puntate pessime

Amedeo Goria
Amedeo Goria [Screenshot GF Vip]
Il giornalista sportivo Amedeo Goria si è sfogato in merito alle scelte fatte dal conduttore Alfonso Signorini per quanto riguarda i temi da trattare in puntata.

Parlando con Katia della puntata di ieri è venuta fuori la polemica sulla conduzione di Signorini e Amedeo Goria ha preso la palla al balzo per lo sfogo:“Ieri, se fossi stato a casa, avrei cambiato canale. Preferisco le storie che il cazzeggio…”.

Potrebbe interessarti anche >>Soleil Sorge, flirt nell’aria: strategia al veleno, lo hanno notato tutti

Il giornalista si riferiva al fatto che in puntata Alfonso abbia posto il focus solamente su Tommaso Eletti e su Manuel Bortuzzo e la principessa Lulù senza approfondire le storie di tutti gli altri concorrenti.

Senza storie di vita il reality non può andare lontano, questo è il succo del discorso di Amedeo. Signorini lo prenderà in considerazione?