Alba Parietti, la sorprendente rivelazione dell’amica: “Le devo i miei figli”

Alcune amicizie tra donne sopravvivono al tempo e all’invidia e diventano legami speciali, come quella tra Paola Ferrari ed Alba Parietti.

Paola Ferrari Alba Parietti amicizia donne invidia successo
Paola Ferrari ed Alba Parietti – Fonte: Instagram

Dopo un inizio come valletta in vari programmi di intrattenimento, Paola Ferrari è diventata una nota giornalista, mentre Alba Parietti ha lavorato prevalentemente come showgirl. Due percorsi molto diversi per due donne forti, con carriere brillanti, che sono amiche ormai da 30 anni.

Paola Ferrari in una recente intervista per La Stampa ha raccontato questa importante relazione della sua vita, nata tanto tempo fa e che continua ancora oggi. Le due bellissime donne si sono conosciute quando erano ancora giovanissime e sono rimaste insieme nei momenti migliori e in quelli peggiori.

Il successo è arrivato per entrambe, in modi e tempi diversi ed invece che allontanarle le ha rese più forti. Paola ed Alba si sono sempre date una mano reciproca e l’invidia, che è sempre la peggior nemica di un’amicizia femminile, non è mai stata un loro problema.

LEGGI ANCHE >> Gf Vip 6: “Entro da single”, la bomba della nuova concorrente

Una vita insieme

La prima volta che si sono viste, la Ferrari e la Parietti si trovavano a Sanremo, ma Paola aveva già sentito parlare di questa ragazza torinese bellissima, che era diventata una sorta di leggenda: “L’ho vista per la prima volta a Sanremo, ma a Milano, al Derby, tutti parlavano di questa ragazza giovanissima e bellissima per cui Franco Oppini aveva perso la testa. Un giorno vado a Sanremo con il mio fidanzato del tempo e vedo Franco con una stragnocca alta un metro e 80, pelliccia di volpe, calze velate e capisco tutto quel vociare. Aveva un cucciolo di bobtail in braccio e ho avuto subito simpatia per questa donna bellissima”, ha spiegato la giornalista raccontando il primo incontro con l’amica.

LEGGI ANCHE >> Wanda Nara ancora furiosa con l’ex marito: “Non ho potuto perdonarglielo”

Da quel momento il loro rapporto è cresciuto sempre di più e le due ragazze si sono fatte donne condividendo molte esperienze importanti e anche qualche fidanzato: “Abbiamo vissuto una bella parte di vita insieme. Ci siamo molto divertite e abbiamo condiviso tante cose. Persino gli amori: in tempi diversi abbiamo avuto fidanzati comuni”, ha raccontato la Ferrari.

Nei momenti essenziali insomma, Paola ed Alba ci sono sempre state l’una per l’altra e il successo non ha minimamente cambiato il loro magnifico rapporto: “Il successo può allontanare, invece per noi non è cambiato niente, abbiamo sempre gioito per i traguardi raggiunti dall’altra. Sono stata orgogliosa dei successi di Alba e anzi ho cercato di proteggerla perché io delle due sono quella più bacchettona. Poi lei dice che le devo anche i miei figli. Ed è vero. È stata lei a presentarmi mio marito”, ha spiegato.