“Nessuno come lui”: Marcell Jacobs, la compagna rompe il silenzio

Nicole Daza in queste settimane ha rilasciato diverse interviste in quanto compagna di Marcell Jacobs raccontando chi è davvero il campione olimpico.

Marcell Jacobs compagna Nicole Daza accuse doping

Marcell Jacobs, 2021 – Fonte: Getty ImagesMarcell Jacobs è il ragazzo 27enne che è stato sulla bocca di tutti nelle scorse settimane; l’atleta in queste Olimpiadi di Tokyo 2020 ha infranto vari record e ha fatto portare a casa all’Italia un oro sui 100 metri ed uno nella staffetta. Se prima lo conoscevano in pochissimi, oggi sappiamo tutti chi è e forse lo rivedremo tra qualche mese anche in tv, a Ballando con le stelle.

Ma non è l’unico motivo per cui abbiamo sentito parlare di lui. Per prima cosa in Italia non poteva non mancare una mini polemica sul fatto che Marcell Jacobs, come fa notare il nome, non ha origini solo italiane; lo sportivo infatti è nato in Texas da padre americano e madre italiana, ma è italianissimo in quanto cresciuto a Desenzano del Garda fin da quando aveva pochi mesi.

In secondo luogo, gli altri paesi quando hanno visto ancora una volta quest’anno l’Italia primeggiare in qualcosa, hanno cominciato a mettere in dubbio l’onestà di Jacobs, accusandolo di doping; gli inglesi prima di tutto. La compagna di Marcell, Nicole Daza, in un’intervista per Il Corriere della Sera ha detto la sua su queste vergognose accuse e ha spiegato l’uomo che è davvero Jacobs.

LEGGI ANCHE >> GF Vip 6, contatti bollenti per il concorrente a sorpresa: la soffiata social conferma tutto

Chi è veramente Jacobs

Nicole Daza, la compagna di Marcell e la madre dei suoi figli Anthony e Meghan, durante la sua intervista ha spiegato cosa pensa delle accuse di doping mosse contro il suo compagno: “Marcell vorrebbe rispondere, gli dà fastidio. Un po’ rosica […]  Non mi sorprende che lo pensino, di solito a vincere sono americani o giamaicani. Due medaglie importanti che vanno agli italiani. Capisco che possa dar fastidio, ma conosco lo sforzo fatto da Marcell e non ho dubbi. Io ne ho sorriso, non mi tocca”, ha dichiarato.

LEGGI ANCHE >> “Mi buttò fuori”: Memo Remigi, chi l’avrebbe mai detto

D’altronde lei conosce il vero uomo che c’è dietro lo sportivo e lo descrive come una persona d’oro, onesta e incredibilmente buona e generosa, anche se con qualche difetto, come tutti: “Ama tanto la famiglia come non ho mai visto in nessun ragazzo. Se gli dai un euro te ne restituisce due. Il difetto è che si dimentica le cose, a volte sta sulle nuvole. Quando gli chiedo le cose, non le fa. Però vabbè ci sta!”, ha raccontato.