Diletta e Can Yaman, l’accusa fa tremare: “Sono complici”

Nuove accuse per la coppia tra la giornalista di Dazn Diletta Leotta e l’attore turco Can Yaman, a parlare questa volta è un paparazzo

Diletta Leotta
Diletta Leotta (Instagram)

Dall’inizio del flirt nato tra Diletta Leotta e Can Yaman nell’hotel di lusso a Roma, sono stati già in tanti a sostenere la tesi che ipotizzava un avvicinamento per business.

Sono mesi che molti fan sostengono convinti il fatto che sia tutto falso, una trovata per fare soldi. Ma sarà davvero così? E’ tutto organizzato?

Il pubblico sostiene che i due sono sempre decisamente troppo impostati in tutto ciò che fanno, c’è poca naturalezza e questo farebbe intuire una trovata mediatica.

Si era parlato di una crisi, ma poi Diletta ha smentito tutto accusando i giornalisti: non sopporta le ‘invenzioni’ dei paparazzi.

E se, invece, i paparazzi avessero ragione? L’ultima volta che la coppia è stata vista insieme è stato durante il weekend sul Lago di Como. Anche in quel caso le foto erano veramente poco spontanee, tanto da portare alla luce ancora altre critiche.

Potrebbe interessarti anche >>Ilary Blasi, nuovo stop improvviso: annuncio preoccupante

Diletta Leotta e Can Yaman starebbero fingendo, il paparazzo dice le sue verità

Diletta e Can
Diletta e Can (Scatti del settimanale Chi)

Per Paolone quella tra Leotta e Yaman è solamente una fiction costruita ad arte. Lo ha ribadito anche ultimamente, su una diretta Instagram.

Lui è complice di tutta questa fiction. Perché la loro storia è una fiction, non è vera, Diletta si mette in posa quando vede noi paparazzi“, ha spiegato Paolone nel corso della diretta.

Potrebbe interessarti anche >>“A me che me ne frega?”: Isola dei Famosi, accuse durissime

Il loro è un fidanzamento costruito a tavolino per business, marketing. Questi ogni cosa che guardano, toccano, sono soldi, oltre che visibilità” ha poi continuato, facendo notare la poca naturalezza di tutte le foto e le stories pubblicate dalla coppia. Lo sfogo di Diletta quindi farebbe parte di tutto questo teatrino? Difficile capire la verità.