Emanuele Filiberto, che sorpresa: un ruolo impensabile per lui

Arriva una nuova rivelazione clamorosa per Emanuele Filiberto: il suo nuovo progetto lavorativo potrebbe diventare davvero importante.

emanuele filiberto serie tv maria josè savoia
Emanuele Filiberto di Savoia (Getty Images)

Tempo di nuovi progetti lavorativi per Emanuele Filiberto di Savoia. Il rampollo dell’ex casa reale piemontese infatti ha rilasciato un’intervista al settimanale Gente in cui ha raccontato un progetto che sta curando. L’imprenditore di casa Savoia avrebbe deciso di lavorare in un ruolo assolutamente inedito per lui: quello di sceneggiatore di una serie TV. Il soggetto, com’era prevedibile, sarà la storia della famiglia che ha regnato in Italia per poco meno di un secolo.

Al centro del racconto ci sarebbe la vita di Maria Josè di Savoia, l’ultima regina d’Italia come consorte del re Umberto II. La “regina di Maggio” infatti, secondo Filiberto, non avrebbe nulla da invidiare alla vita delle grandi regine del Novecento come Elisabetta II del Regno Unito. L’obiettivo sarebbe quello di ricalcare la struttura vincente di The Crown, la serie che racconta la vita della sovrana britannica.

LEGGI ANCHE >>> Alfonso Signorini, ipotesi intrigante: promozione da capogiro a Mediaset

Emanuele Filiberto e la serie TV sulla regina Maria Josè: “Merita di essere raccontata”

emanuele filiberto serie tv maria josè savoia
Emanuele Filiberto di Savoia (Getty Images)

L’impegno di Emanuele Filiberto di Savoia per creare una serie TV sulla vita della regina Maria Josè, moglie di Umberto II, sembra molto serio. Il rampollo dell’ex casa regnante infatti sarebbe già al lavoro sulla sua sceneggiatura, che sta portando avanti con l’amica Yi Zhou. La struttura vuole ricalcare quella di The Crown, con 8 puntate per ogni stagione.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Amici 20, Samuele è in grave difficoltà: lacrime amare davanti alla prof

La storia punta a ripercorrere gli eventi più salienti della vita della “regina di Maggio“, dall’incontro con Umberto II all’impegno antifascista durante la seconda guerra mondiale. Nelle ultime stagioni Filiberto vuole puntare a ripercorrere l’esilio della regina, vissuto per molti anni lontana dal marito. Resta da capire se questo ambizioso progetto rimarrà un’idea o se potrà vedere la luce nei prossimi mesi.