Maria Elena Boschi non si trattiene, feroce attacco a Beppe Grillo: l’accusa

La ministra Maria Elena Boschi è una vera furia contro Beppe Grillo e suo figlio: il chiaro messaggio sui social che scatena un terremoto.

Beppe Grillo Boschi
Beppe Grillo difende il figlio dalle accuse

Beppe Grillo, politico che per anni è stato il volto del Movimento 5 Stelle, è tornato a parlare sui social. Lo ha fatto con un video che in poche ore ha fatto il giro del web. Come mostrano le immagini, l’uomo è sceso in campo per difendere suo figlio accusato di stupro. Il reato risale al 2019 in Costa Smeralda dove si trovava con tre amici e la vittima è una ragazza scandinava in vacanza. Nel 2020 è, poi, cominciato il processo a carico dei quattro e, in queste settimane, si dovrebbe giungere ad una conclusione di questa storia.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE >>> Permessi gli spostamenti fra regioni: modalità e requisiti

Grillo ha difeso suo figlio ma soprattutto ha lanciato una grave accusa alla vittima. Ha sottolineato che in tutta questa storia sembra strano che la ragazza sia andata a denunciare l’accaduto solo dopo otto giorni dall’avvenuta violenza. Parole che hanno scatenato la rabbia di numerosi utenti sui social. In particolare anche quella della ministra Maria Elena Boschi.

Caso Grillo, l’accusa di Maria Elena Boschi

maria elena boschi grillo
La deputata Maria Elena Boschi (Getty Images)

La deputata ha scelto di rispondere alle parole di Grillo sui social con un video, diramato attraverso il proprio profilo Twitter. La donna ha voluto mandare un messaggio forte e chiaro ma soprattutto ha voluto lanciare una chiara accusa al collega di politica. La Boschi ha accusato, in particolare l’uomo di essere un maschilista e di voler far passare una vittima di stupro come una colpevole. “Quando dice che la ragazza che ha denunciato il figlio è sostanzialmente una bugiarda perché ci ha messo otto giorni a denunciare, fa un torto a tutte le donne vittime di violenza. Grillo non sa il dolore che passa nelle donne che a volte ci mettono anche settimane per superare dolore”, queste le parole della deputata.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE >>> Fabrizio Corona, soccorso d’urgenza: medici sotto shock

“Mi piacerebbe che qualcuno, magari donna, nel M5s prendesse le distanze da Grillo e non perché io debba condannare il figlio di Grillo. Io sono garantista. Ma di che si lamenta Grillo? Vi ricordate cosa ha fatto a me, a mio padre alla mia famiglia?”, ha concluso rivolgendosi alle altre donne che da anni fanno la loro parte nella politica italiana. Una presa di posizione dura e netta quella della Boschi. Quello che tutti si chiedono adesso, è se Grillo deciderà di rispondere.