Emilio Fede di nuovo positivo: l’ex direttore del Tg4 ricoverato in condizioni serie

L’ex giornalista Emilio Fede sarebbe risultato nuovamente positivo al Covid e attualmente sarebbe ricoverato in condizioni serie a Milano. 

Emilio Fede positivo ricoverato
L’ex giornalista Emilio Fede

L’ex giornalista di Rai e Mediaset Emilio Fede è ricoverato all’ospedale San Raffaele di Milano dopo essere risultato nuovamente positivo al Covid.

Già lo scorso dicembre l’ex direttore del Tg4, oggi 89enne, era stato contagiato dal Coronavirus, finendo per essere ricoverato a Napoli, presso la Covid residence dell’Ospedale del Mare, dopo aver trascorso un periodo di isolamento in un hotel del capoluogo campano.

Passata quella brutta esperienza, Emilio Fede era tornato a stare bene. Ma secondo quanto riferito dal  quotidiano “Il Roma”, l’ex giornalista si sarebbe nuovamente infettato e sarebbe ricoverato al San Raffaele di Milano già da due mesi.

Potrebbe interessarti – Vaccini: grave ritardo per gli over 70, indietro nella seconda dose per gli over 80

Emilio Fede di nuovo positivo: ricoverato in condizioni serie

Emilio Fede positivo ricoverato
L’ex giornalista Emilio Fede

Dopo essersi negativizzato la prima volta, Emilio Fede sarebbe risultato nuovamente positivo al Covid, e le sue condizioni di salute, peggiorate in maniera improvvisa, avrebbero suggerito un secondo ricovero, questa volta presso l’ospedale milanese.

Da allora sono passati due mesi ma la notizia arriva solo ora. La fase critica dovrebbe essere passata e l’ex direttore del Tg4 si avvierebbe quindi verso il recupero. Ma dall’ospedale non trapelano aggiornamenti sulle sue condizioni e non sarebbero in programma bollettini medici.

Potrebbe interessarti – Zuckerberg sotto assedio: rivelazione assurda, gli utenti lo deridono

Nel sua lunga carriera di giornalista, Fede ha lavorato in Rai dirigendo testate importanti come quella del Tg1, per poi diventare uomo di punta delle reti Mediaset, passando da Studio Aperto su Italia 1 e al al Tg4 di Ret 4.

Dopo il licenziamento e l’addio turbolento a Mediaset, gli ultimi anni di Fede sono stati tutt’altro che sereni. Ha dovuto affrontare diversi procedimenti giudiziari. È stato implicato e condannato in via definitiva a 4 anni e 7 mesi per favoreggiamento della prostituzione nel “caso Ruby”.  Avendo 89 anni, Fede ha ricevuto i domiciliari, ma a giugno dell’anno scorso è stato arrestato a Napoli per evasione, dopo essere stato sorpreso sul lungo mare mentre festeggiava il compleanno con la moglie.