Gianni Morandi, arriva l’annuncio dall’ospedale: finalmente buone notizie

L’ospedale Bufalini di Cesena ha parlato delle condizioni del cantante Gianni Morandi, a 27 giorni dall’incidente arrivano gli aggiornamenti positivi

Gianni Morandi e Anna
Gianni Morandi e Anna (Facebook)

Il cantante Gianni Morandi si ritrovava ricoverato al centro ustionati, l’ospedale Bufalini di Cesena, da 27 giorni. Un lungo ricovero dovuto alle profonde ustioni dovute all’incidente in campagna.

Caduto nel fuoco acceso per bruciare le sterpaglie, Gianni ha riportato danni gravissimi agli arti. Subito soccorso nella sua dimora in provincia di Bologna: portato in ospedale e poi trasferito poco dopo a Cesena. L’uomo aveva continuato ad aggiornare i suoi fan sui social pubblicando dei post che lo ritraevano a letto o in giro per l’ospedale.

Le braccia e le mani fasciate, ma sempre con l’aiuto della moglie Anna. Il ricovero è stato doloroso, aveva spiegato il cantante, soprattutto per le medicazioni: necessitava di anestesia. Gianni Morandi qualche giorno fa aveva raccontato ai suoi fan, attraverso un’intervista, tutto quello che aveva passato durante i 27 giorni in ospedale.

Non solo il dolore ma anche lo spavento. Adesso però le sue condizioni cliniche sono migliorate, lo ha spiegato l’ospedale Bufalini, uscirà e potrà tornare a casa.

Potrebbe interessarti anche >>Gianni Morandi torna sui social dopo l’incidente: un hashtag rivela le condizioni

Gianni Morandi conferma la fine del ricovero, è pronto a tornare a casa

Gianni Morandi e l'equipe di medici
Gianni Morandi e l’equipe di medici (Facebook)

Dopo i 27 giorni di ricovero, il cantante Gianni Morandi è uscito dall’ospedale Bufalini per tornare a casa. Gli specialisti hanno dichiarato che le condizioni del cantante sono buone.

Potrebbe interessarti anche >>Vaccino AstraZeneca, cambiano le regole di utilizzo in Italia: circolare del Ministero della Salute

Finalmente torno a casa” ha scritto Gianni su Facebook. “Voglio ringraziare ancora questo magnifico gruppo di medici, infermieri e operatori sanitari, guidati dal dottor Davide Melandri, che mi hanno assistito e curato per il grave incidente che ho avuto”. Dovrà fare tanta riabilitazione per recuperare l’uso della mano destra, ma come si legge sul suo profilo social: “Il peggio è passato!“.