“Buongiorno dal mio occhio nero”: paura per Ignazio Moser, incidente pericolosissimo

Sono state ore di preoccupazione per Ignazio Moser che si è mostrato sui social con un occhio nero a causa di un incidente

Ignazio Moser occhio nero
Ignazio Moser con l’occhio nero (Instagram story)

Nuovo progetto sportivo per Ignazio Moser. Nei giorni scorsi il fidanzato di “Chechu” è stato a Catania per inaugurare il 21PadelArena, un centro di padel nella città siciliana, nel quale l’ex gieffino è uno dei soci. Per l’occasione, è stata organizzata una gara nella quale si sono sfidati Ignazio Moser e alcuni ospiti importanti.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da 21PadelArena (@21padelarena)

Le squadre erano formate da Ignazio stesso e il cognato Jeremias Rodriguez contro Nicolò Brigante e Nicola Ventola. Presenti anche Gianluca Impastato e la fidanzata Cecilia Rodriguez, la serata è andata a gonfie vele. Anche se un fatto ha destato molta preoccupazione.

Ignazio Moser: ecco cosa gli è successo

Ignazio Moser
Ignazio Moser (Instagram)

Infatti, Ignazio ha pubblicato su Instagram alcune stories in cui si vedeva lo sportivo con un taglio al sopracciglio sinistro e il volto completamente cosparso di sangue. “Grazie @drmirkomanora per il pronto intervento” – ha scritto Moser sul suo profilo. Non si è saputo molto delle dinamiche dell’incidente però si potrebbe dedurre che la ferita è sta provocata durante la partita di padel. Inutile dire che i fans si sono immediatamente allarmati.

LEGGI ANCHE>> “Alla faccia del Covid”: scivolone per Belen e Cecilia, i fan sono indignati

Tuttavia, dopo lo spavento, stamattina Ignazio Moser si è mostrato ai followers con l’occhio sinistro leggermente socchiuso e il piccolo taglio sul sopracciglio e ha tranquillizzato tutti. L’umore dello sportivo non è stato minimamente toccato tanto che ha ironizzato: “Buongiorno da parte mia e del mio occhio nero”– inserendo le emoji del sole e del fantasma. Il peggio sembra quindi essere passato per il fidanzato della Rodriguez. Un augurio di pronta guarigione per l’ex ciclista.