Salento: ragazza uccisa a coltellate, fermato presunto omicida

In Salento una ragazza è stata uccisa a coltellate mentre era per strada assieme al fidanzato. Le forze dell’ordine sono sulle tracce dell’ex fidanzato. 

ragazza uccisa strada
Carabinieri – GettyImages

 

Accoltellata a morte mentre era per strada in compagnia del fidanzato. Un assassinio efferato, quello avvenuto in serata località Specchia Gallone, a Minervino di Lecce.

Le forze dell’ordine stanno cercando l’omicida. Gli investigatori sono sulle tracce dell’ex fidanzato della vittima.

Potrebbe interessarti – Valanga nel Cuneese: morto travolto da un metro e mezzo di neve

Ragazza uccisa per strada mentre era con il fidanzato. E’ caccia all’uomo

Ragazza uccisa strada
Carabinieri – GettyImages

La vittima si chiamava Sonia di Maggio e aveva 29 anni. La ragazza sarebbe stata aggredita e raggiunta da una serie mortale di coltellate mentre era per strada assieme al suo fidanzato.

La giovane, originaria di Napoli, si era trasferita da qualche tempo in Salento dove viveva assieme al suo compagno.

Potrebbe Interessarti – Palermo, madre e figlio muoiono in ospedale: aperta un’inchiesta

Subito dopo l’assassinio si è scatenata la caccia all’assassino. Al momento le forze dell’ordine sarebbero sulle tracce dell’uomo che fino a qualche mese fa aveva intrattenuto una relazione con la vittima.

Mar 2 feb – Aggiornamento –

Salvatore Carfora avrebbe ammesso le proprie responsabilità. Il trentanovenne è uscito dal commissariato accompagnato dai poliziotti: si stanno recando sul luogo dove l’uomo si è disfatto dell’arma del delitto. Salvatore aveva precedenti penali, era appena uscito dal carcere ma in precedenza aveva accoltellato un parcheggiatore abusivo.

Parliamo dell’ex fidanzato di Sonia, la ragazza uccisa ieri mentre passeggiava con il ragazzo: stavano andando a fare la spesa. A quando dice il fidanzato, Salvatore Carfora è sbucato dal nulla e all’improvviso ha iniziato ad accoltellarla.