Paolo Meneguzzi: che fine ha fatto l’idolo delle ragazzine del 2000? Ecco com’è OGGI

Vi ricordate di Paolo Meneguzzi? Vi spieghiamo che fine ha fatto il cantante adorato dalle tredicenni nel 2000 e come è la sua vita oggi.

Paolo Meneguzzi
Paolo Meneguzzi al Festival di Sanremo – Fonte: Getty Images

Negli anni 2000 era l’idolo delle ragazzine e faceva impazzire le loro folle urlanti al suon di “Vero, che sei la sola vero, che ti ho ingannata falso, se non mi credi giuro sulla mia vita”. Ha venduto milioni di dischi, ha avuto cinque anni di carriera d’oro in cui il suo successo sembrava non scemare e ha partecipato a numerose edizioni del Festival di Sanremo. E poi ad un certo punto è sparito dalla circolazione. Parliamo di Paolo Meneguzzi.

LEGGI ANCHE >> Sabrina Salerno, la giacca si apre proprio lì: look rock da infarto – FOTO

L’ultima volta che l’abbiamo visto

Probabilmente l’ultima volta che avete visto Paolo Meneguzzi è stato nel 2008 sul palco dell’Ariston con il brano Grande. Non è l’ultima cosa che ha fatto in Italia ma è il punto in cui inizia il declino della sua fama nel Bel Paese. Il cantante si classificò sesto e poco dopo, nello stesso anno, partecipò anche all’Eurovision Song Contest. Questa vetrina internazionale gli permise di far consocere la sua musica fuori dall’Italia e di attivare una collaborazione con l’etichetta di Ricky Martin per la produzione di Mùsica, il CD in lingua spagnola con le migliori canzoni della sua carriera fino a quel momento. Il CD uscì in America e riscosse un discreto successo.

La svolta elettropop

Paolo Meneguzzi
Paolo Meneguzzi – Fonte: Instagram

Paolo Meneguzzi poi, mentre si trovava negli Stati Uniti,  si dedicò alla produzione in autonomia del suo nuovo cd, Miami, che uscì nel giugno 2010 distribuito da Sony Music. Nei nuovi brani ci fu una svolta elettropop che non piacque ai fan italiani, abituati alle sue canzoni melodiche.

Il cantante ha poi continuato a dedicarsi alla musica, pubblicando altri singoli e dischi, l’ultimo nel 2016, ma senza mai raggiungere il successo dei primi anni di carriera. Nel contempo ha continuato a distribuire i suoi CD in versione spagnola in America e, se la sua fama in Italia è andata scemando, in America Latina invece è diventato sempre più famoso, diventando uno degli artisti più amati del Cile.

La pausa

Qualche anno fa Meneguzzi ha deciso di prendersi un periodo di pausa dall’ambiente artistico poichè sentiva che lo stava cambiando profondamente e non apprezzava più i cambiamenti del mondo musicale. Insieme ad alcuni soci ha aperto un bar ad Ibiza, l’isola spagnola dove passa metà del suo tempo.

LEGGI ANCHE >> Festival Sanremo 2021, senza pubblico all’Ariston: l’idea del prefetto

La vita privata

Probabilmente per la sua discrezione riguardo alla vita privata e sentimentale, anche negli anni in cui era all’apice del successo, si è detto spesso che Paolo Meneguzzi fosse gay. In realtà il cantante ha sposato nel 2016 la compagna Linda Donati da cui ha avuto un bambino, Leonardo.

Impostazioni privacy