Epifania 2021, segreti della festa e consigli per una calza perfetta

Quest’anno l’Epifania per gli italiani sarà un pò diversa per via della zona rossa, ma alla Befana questo non importa. Ecco i segreti sull’Epifania che sicuramente non conoscevate, e qualche consiglio sulle calze.

Re magi
Re Magi (pixabay)

Il sei gennaio di ogni anno arriva la festa più golosa dell’anno. Anche in questo 2021 gli italiani festeggeranno l’arrivo della Befana, un’epifania un pò diversa rispetto al solito per via delle restrizioni del dpcm. Tutto ciò alla Befana non importa, porterà lo stesso le sue calze a grandi e piccoli. Ma etimologicamente parlando, cosa significa davvero Epifania?

Il termine significa proprio ‘rivelazione improvvisa’ perché in passato era una festività dedicata alla luna e all’energia della sua luce capace di illuminare le notti più nere. Non esiste solo in Italia la figura della Befana, ma in ogni paese ha significati leggermente diversi.

L’Epifania in Italia: il segreto che si nasconde dietro la Befana

Befana Italiana
Befana Italiana (Getty Images)

In Italia la Befana viene raffigurata come una vecchietta vestita di stracci che viaggia nel cielo su di una scopa, in altri paesi, invece, si parla semplicemente dell’arrivo dei Re Magi. In Italia si aggiunge la figura della vecchietta a cavallo della scopa. Perché?

L’idea meno religiosa e più profana legata alla figura della vecchia donna è una personificazione dell’anno vecchio che se ne va, per lasciare spazio ad uno più prosperoso. Ecco perché la nostra Befana mette riempie le calze di dolciumi: come buon auspicio per l’anno che è appena iniziato.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>Riapertura scuole del 7 gennaio: decisione inaspettata

Consigli per una calza più originale

Calza befana
Calza befana (Getty Images)

Il classico delle famiglie italiane è riempire le calze di dolciumi. Il più delle volte la scelta ricade su quelle preconfezionate per evitare di doverle riempire manualmente e soprattutto per evitare di essere scoperti dai piccoli della casa.

LEGGI ANCHE >>Ordinanza-Ponte, cosa prevedono le nuove regole dal 7 al 15 gennai

Sicuramente la calza più desiderata è quella piena di caramelle e cioccolatini, ma potrebbe essere un regalo anche per grandi, non solo per bambini. Su cosa orientarsi, allora, se fosse destinata a chi ormai ne ha ricevute troppe negli anni?

  • La calza fatta in casa: preparare dei biscottini o cioccolatini fatti a casa
  • La calza salata: per gli amanti del salato che solitamente odiano il dolce. Si può riempire con pistacchi, mandorle tostate, salatini di vario genere, arachidi, salatini e pop corn.
  • La calza dimagrante: se invece avete a che fare con gli amanti del fitness potete inserire tisane dimagranti, rilassanti, biscottini integrali e barrette proteiche.
  • La calza alcolica: birre artigianali, una grappa invecchiata e qualche pacchetto di salatini o tarallucci.

Vi abbiamo dato qualche alternativa divertente, non vi resta che sbizzarrirvi.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *