La Spezia, rogo in una casa di riposo: dramma nella Rsa

Un dramma si è consumato in una Rsa di La Spezia: il rogo nella casa di riposo ha ucciso un anziano, tre le donne rimaste intossicate.

(screenshot video)

Dramma a La Spezia, dove un anziano è morto a causa del divampare dell’incendio all’interno di una casa di riposo. La tragedia si è consumata nella serata di ieri. Le fiamme sono partite da una stanza al terzo piano. La vittima dell’incendio alla casa di riposo è un uomo di 77 anni. Con lui si trovavano altre tre persone, che sono state messe in salvo. Ancora non si conoscono le cause del grave incendio e le indagini sono in corso.

Leggi anche –> Gorizia, ragazzino morto nel pozzo: “Come Alfredino Rampi”

Rogo nella casa di riposo: la ricostruzione dell’accaduto

Dopo che è stato lanciato l’allarme presso la casa di riposo, sono intervenute diverse squadre dei vigili del fuoco della Spezia. Cinque in tutto le squadre intervenute, con un’autopompa, un mezzo con serbatoio d’acqua e altre due squadre con l’autoscala. Ci sono anche tre anziane intossicate, che si trovavano in compagnia dell’uomo quando è scoppiato l’incendio che lo ha ucciso. Le tre donne hanno rispettivamente 85, 86 e 92 anni. Sono state portate all’ospedale Sant’Andrea.

Sul posto, dopo che è stato lanciato l’allarme, oltre ai vigili del fuoco sono giunti anche uomini e mezzi del Suem 118. Sono stati loro a soccorrere le tre anziane e a portarle in ospedale. Per il 77enne invece non c’era più nulla da fare. Sono arrivate sul posto anche le forze dell’ordine, con la polizia che ha aperto un’indagine su quanto accaduto. Le Rsa sono state le strutture più colpite dall’emergenza Coronavirus. La casa di riposo è la ‘San Vincenzo’, nel quartiere del Canaletto.

Leggi anche –> Coronavirus, morte 13 suore in un convento: decine di casi in Italia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.