Juve Atalanta, sfida scudetto? Precedenti, formazioni, indisponibili

Tra Juve e Atalanta va in scena domani sera la sfida che vale lo scudetto: precedenti, formazioni, indisponibili, dove vedere in tv e il cammino delle squadre.

(MIGUEL MEDINA/AFP via Getty Images)

Si gioca domani sera, sabato 11 luglio, alle ore 21:45 la partita tra Juventus e Atalanta che mai come quest’anno potrebbe riservare molte sorprese. I bianconeri campioni d’Italia, infatti, perdendo per quattro a due col Milan nell’ultima giornata, di fatto non hanno chiuso il discorso scudetto. Alle loro spalle, ci sono la Lazio, distante sette punti, e l’Atalanta a nove punti. Dopo la prestazione di ieri sera e le successive parole di Antonio Conte, sembra totalmente tagliata fuori dal discorso l’Inter.

Leggi anche –> SMS Euronics vinci iPhone 11: difendersi dalla truffa

Come arrivano Juve e Atalanta a questa sfida: cammino e indisponibili

In questo momento, con un discreto vantaggio sulle inseguitrici, la Juve sembra al sicuro, ma per i bianconeri arrivano due sfide che potrebbero riaprire qualsiasi discorso: domani con l’Atalanta e la settimana prossima con la Lazio. Ma se gli uomini di Simone Inzaghi vengono da due pesanti sconfitte, ben diverso sembra essere il cammino della squadra di Gasperini, che ha scavalcato l’Inter e punta direttamente al secondo posto, magari sognando anche qualcosa in più.

Sia la Juve che l’Atalanta, dopo il lockdown, sono state le due formazioni che hanno fatto meglio, con i bianconeri che hanno ceduto il passo solo contro il Milan. Per questo, domani sera la partita può essere tranquillamente definita la sfida scudetto di quest’anno: se i bianconeri vincono, tornano a più 12, se perdono il vantaggio si assottiglia di ulteriori tre punti. Nerazzurri bergamaschi peraltro a pieni ranghi, con solo due diffidati: Castagne e Djimsiti. La Juve domani dovrà fare a meno di De Sciglio, Demiral e Khedira.

Le probabili formazioni in campo

Queste potrebbero essere le scelte dei due allenatori:

Juventus (4-3-3): Szczesny; Cuadrado, de Ligt, Bonucci, Danilo; Bentancur, Pjanic, Rabiot; Bernardeschi, Dybala, Ronaldo. All. Sarri

Atalanta (3-4-1-2): Gollini; Toloi, Palomino, Djimsiti; Hateboer, De Roon, Freuler, Gosens; Gomez; Ilicic, Zapata. All. Gasperini

Come vedere la partita in televisione e in streaming

Domani sera all’Allianz Stadium di Torino, dunque, potrebbe andare in scena l’ultima speranza di riaprire il campionato, tra la Juve da otto anni consecutivi campione d’Italia e l’Atalanta che ormai non è più una sorpresa e appare la squadra più in forma. La partita verrà trasmessa in diretta e in esclusiva in streaming per gli utenti di DAZN. Per gli abbonati all’offerta combinata, il match viene anche trasmesso su Sky sul canale Sky Dazn 1 (numero 209).

I precedenti tra Juve e Atalanta

Storicamente questa è una partita che parla decisamente bianconero: le due formazioni si sono infatti affrontate ben 133 volte e per 72 volte ha avuto la meglio la Juventus. Solo 15 sono le vittorie bergamasche. 16 di questi precedenti sono stati disputati in Coppa Italia: quattro in questo caso le vittorie dell’Atalanta. All’andata, la Juventus ribaltò il risultato e si impose tre a uno, con doppietta di Higuain e gol di Dybala.

Proprio il Pipita è il calciatore che ha segnato di più all’Atalanta: 12 gol. Sulla sponda opposta, Zapata con sei gol ha nei bianconeri il suo bersaglio preferito. Il primo precedente tra le due squadre risale al 1937 e si impose uno a zero la Juventus. L’ultima vittoria bergamasca risale al 30 gennaio 2019 in Coppa Italia, quando battendo tre a zero i bianconeri li eliminò dalla competizione. In campionato bisogna invece risalire addirittura al 3 febbraio 2001, quando l’Atalanta vinse 2-1 con rete decisiva al minuto 82 di Nicola Ventola.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *