Rompicapo del cane | Hai solo 2 fiammiferi a disposizione, o perdi la testa o bruci il cane

Gioca con i fiammiferi e risolvi il rompicapo del cane, ma attenzione a non impazzire e a non bruciare quel povero cane.

test logica cane
Test logica cane (pdecamillis screenshot)

Il rompicapo del cane può diventare davvero insidioso. Sei capace di trovare la soluzione usando solo due mosse? Vediamo se con fiammiferi te ne intendi.

I rompicapo e i quiz di logica sono passatempi che consistono in enigmi da risolvere. A seconda della loro difficoltà possono essere davvero difficili, ma potrai sfidare amici o parenti per verificare se sei tu il più intelligente di tutti. Esistono diversi e tipi di quiz e enigmi e ognuno di essi mette alla prova una determinata abilità del nostro cervello. Gli appassionati di rebus sanno benissimo che dovranno indicare la soluzione guardando la vignetta e intuendo la frase nascosta con poche lettere a disposizione. Per chi ama i numeri poi c’è il Sudoku classico gioco giapponese di logica nel quale al solutore viene proposta una griglia di 9 per 9 celle ciascuna delle quali può contenere un solo numero da 1 a 9. Alcuni test sono di tipo geometrico e fanno appello anche alle nostre abilità di logica e intuizione. La difficoltà nella risoluzione di questi test e rompicapo spesso sta nei pochi secondi a disposizione oppure nel numero limitatissimo di mosse, che si potranno fare.

Il rompicapo matematico o geometrico perfetto deve proporre una situazione semplice da spiegare e una soluzione altrettanto immediata da comprendere ma un po’ complicata da trovare. Ti proponiamo adesso il rompicapo del cane costruito con 13 fiammiferi. Più un occhio. Sei pronto? Iniziamo. Osserva attentamente l’immagine sopra dove è raffigurato il cane e sposta solo 2 fiammiferi e l’occhio per farlo voltare nella direzione opposta. Provaci subito!

La soluzione del test

Soluzione test logica cane
Soluzione test logica cane

La soluzione non era semplicissima, ma se osservi la figura non era impossibile da trovare. Ce l’hai fatta? Spostando all’interno i due fiammiferi che costruivano il muso del cane (occhio compreso), lo hai fatto voltare nella direzione opposta. Forse hai perso la testa e ti sei intestardito erroneamente su altri dettagli, come ad esempio la coda. Se invece hai trovato subito la soluzione, sei davvero molto abile!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.